SEMINARIO SUL TESTO TEATRALE

Nasce questo progetto come punto intermedio didattico nell’anno scolastico che vede il Laboratorio Avanzato di Ricerca confontarsi con autori teatrali. Dopo i primi tre mesi di training  gli allievi hanno l’opportunità di indagare la loro possibilità espressiva tramite un testo teatrale. Potranno farlo lavorando monologhi, dialoghi, ma anche, per esempio, scene corali, improvvisazioni fisiche e coreografie. Una completa libertà quindi, entro la cornice teatrale del testo. L’allievo è chiamato inoltre a decidere quali saranno i costumi, le musiche, gli oggetti al servizio della scena. Il progetto comprende una prima parte di lavoro autonomo dell’allievo e una seconda parte di lavoro in aula con l'insegnante.

Il seminario si conclude con una giornata finale aperta al pubblico in cui gli allievi presenteranno il proprio lavoro sul testo.

Anno 2018- 2019 Progetto “Ammazza se l'amo” Studio sul primo atto de Gli innamorati di Carlo Goldoni

Il Laboratorio di Ricerca apre al pubblico le porte sullo studio del primo atto de Gli innamorati di Carlo Goldoni. Scritta nel 1759 la commedia rimane anche oggi una giostra d'amore incredibilmente attuale; L’incontro tra il linguaggio settecentesco ed il ritmo forsennato e continuo a cui la scena obbliga, creano una dinamica compulsiva e stridente che pone gli allievi di fronte ad un’immediatezza necessaria, interessante da indagare sia didatticamente che attoralmente.

I ragazzi si sono incontrati, baciati, spintonati, dichiarati e derisi tra le parole di questo incredibile autore con generosità e dedizione. In un gioco di sospiri, scherzi, disperazione e gelosie, hanno dato voce e corpo ai diversi personaggi, scambiandoseli di continuo e facendoli incontrare e scontrare con passione.  E al suono della campanella una ruota di improvvisazioni sconquasseranno ancor di più il ritmo, stimolando ancor di più il gioco della relazione.

 

Giornata di presentazione lavori: VENERDI' 14 E SABATO 15 DICEMBRE

Anno 2017- 2018 Progetto “Lo Zoo di Vetro” di Tennesee Williams

​Dentro comincio a bollire​. Lo so che sembro uno squilibrato, ma dentro mi bolle tutto. Ogni volta che infilo una scarpa, mi viene un brivido a pensare a come è breve la vita.."

Lo zoo di vetro - Tom - parte II; scena VI.

Giornata di presentazione lavori:DOMENICA 10 DICEMBRE

Anno 2016-2017  Progetto “Il gabbiano” di Anton Cechov

"Mi convinco sempre di più che la questione non sta nelle forme vecchie o nuove. Uno che scrive non pensa alle forme, ma scrive perchè qualcosa gli sgorga liberamente dall'anima..."
Konstantin atto IV

Giornata di presentazione lavori: SABATO 17 DICEMBRE 2016

Copyright © Federica Frigo Fotografia 2018 - All Rights reserved

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle