Il percorso proposto è quello di accompagnare gli allievi in una crescita artistica individuale e corale attraverso principi chiari e condivisi: l’onestà nella relazione, l’esplorazione del corpo e della voce, la consapevolezza della propria originalità espressiva, la ricerca creativa attraverso l’improvvisazione. 

Nella prima metà dell’anno gli allievi attraverseranno il lavoro sul training fisico e sulla scena, in una continua scoperta dello spazio, della relazione, dell’ascolto, del respiro e della sensorialità. A metà anno verrà data l’opportunità al gruppo di presentare un lavoro sull’improvvisazione, nella modalità di una lezione aperta. La seconda parte dell’anno vede invece il lavoro orientarsi verso la costruzione di un saggio finale aperto al pubblico partendo da un desiderio espressivo del gruppo.

.

Frequenza: 2 ore alla settimana in orario serale.

Lezione di prova: lunedì 19 settembre 2022 dalle 21.00 alle 23.00

Il corso prevede un approfondimento del lavoro del training nello spazio e della relazione sulla scena, per allargare la ricerca creativa dell’allievo e condurlo verso una maggiore consapevolezza delle proprie capacità espressive teatrali.

Nella prima parte dell’anno scolastico agli allievi verrà data la possibilità di presentare un lavoro attraversando un testo o un autore teatrale. Nella seconda metà dell’anno il gruppo verrà guidato nella costruzione di un saggio finale aperto al pubblico a partire da un’opera teatrale.

 

Frequenza: 3 ore alla settimana in orario serale.

Lezione di prova: mercoledì 21 settembre 2022 dalle 20.00 alle 23.00

PTSchool neutro.png